venerdì 31 marzo 2017

Cosa si cerca nel tempio

L' aristocrazia nera di RIccardo Tristano Tuis

Uomo ente magico di Filippo Goti

VIDEOTECA - L' uomo che terrorizzò il mondo ---WWW.HALLOFCRIME.COM---

L' angelo nel pensiero contemporaneo di Silvano Zucal (Morcelliana)



Il Novecento appare, retrospettivamente, come il secolo del ritorno dell'Angelo. Basti evocare i nomi di Walter Benjamin e Paul Klee. È stato però Romano Guardini il pensatore che più di ogni altro ha fatto dell'Angelo la cosa stessa del suo pensiero: paradigmatici sono al riguardo i suoi studi su Bonaventura, Dante, Dostoevskij e Rilke. In questo libro da un lato si analizza tutto ciò che Guardini ha scritto sull'Angelo, dall'altro si cerca di contestualizzarlo nelle grandi elaborazioni angelologiche della filosofia del Novecento.Ne viene una vera e propria guida storica e teoretica all'Angelo come figura in cui filosofia e teologia hanno interrogato le questioni che stanno sotto il nome di Dio, dell'uomo, del senso della storia e del male (nella figura dell'Angelo caduto).Confrontando Guardini con Rosmini, Nietzsche, Benjamin, Barth, Bultmann, von Balthasar, Rahner, Bulgakov - per giungere alla riflessione di Massimo Cacciari - l'autore disegna un sorprendente quadro del pensiero contemporaneo in cui filosofia e teologia confliggono e convergono nella domanda di cui l'Angelo è il segreto custode: qual è il destino etico-religioso dell'uomo?

OSHO: No Time for Meditation

Esoterismo: Simbologia Sacra ed Ermetica. Intervista al Professor Teodoro Brescia | Agenzia Stampa Italia

Esoterismo: Simbologia Sacra ed Ermetica. Intervista al Professor Teodoro Brescia | Agenzia Stampa Italia

Gran Loggia 2017: Massoneria e i suoi trecento anni di modernità, una mostra ricorda i massoni protagonisti del Novecento | Agenparl

Gran Loggia 2017: Massoneria e i suoi trecento anni di modernità, una mostra ricorda i massoni protagonisti del Novecento | Agenparl

Cerveteri, 'fotografo Ufo volanti nei cieli ma sono stato minacciato per non parlare delle mie scoperte' - Baraonda News

Cerveteri, 'fotografo Ufo volanti nei cieli ma sono stato minacciato per non parlare delle mie scoperte' - Baraonda News

giovedì 30 marzo 2017

Maharishi Mahesh Yogi on Patanjali, Vedanta and the 6 systems

OSHO: Miracles - Turning Water into Wine Without License

Psicologia alchemica di James Hillman. Traduttore: A. Bottini (Adelphi)



Che Jung considerasse l'immaginario alchemico una risorsa per la pratica psicoanalitica è noto, e testimoniato da opere quali "Psicologia e alchimia" e "Mysterium Coniunctionis". Negli scritti qui raccolti Hillman riprende e approfondisce le intuizioni junghiane traendone un solido impianto epistemologico. Se "l'individuazione della nostra anima richiede il riconoscimento dell'individualità dell'anima presente nelle cose", è legittimo affiancare alla psicologia un mondo a prima vista ai suoi antipodi come l'alchimia, giacché non vi è poi troppa differenza tra chi tentava di trasmutare metalli vili in oro e chi trasmuta anime sofferenti in anime rasserenate. Hillman illustra le corrispondenze insospettate tra stadi dell'opus alchemico e momenti dell'opus analitico. E il primo paziente di questa terapia fondata su sostanze mutevoli e influssi astrologici è la psicologia stessa, poiché lo scopo dichiarato di "Psicologia alchemica" è fornirle "un altro metodo per immaginare le proprie idee e i propri procedimenti". Qui sta, in definitiva, la vera forza di queste pagine: il linguaggio alchemico dona nuova energia a quel processo di revisione della psicologia cui Hillman ha dedicato tutta la vita.

La stregoneria oggi di Gerald Gardner

Il senso sacro del Tempo

UFO e fine del mondo: udite trombe dell'apocalisse? Forse colpa del magnetismo

UFO e fine del mondo: udite trombe dell'apocalisse? Forse colpa del magnetismo

UFO, cerchi nel grano trovati in USA: hanno origine aliena? Parlano gli esperti

UFO, cerchi nel grano trovati in USA: hanno origine aliena? Parlano gli esperti

Ufo: "Dalle missioni Apollo a Curiosity, non siamo mai stati soli" - Meteo Web

Ufo: "Dalle missioni Apollo a Curiosity, non siamo mai stati soli" - Meteo Web

mercoledì 29 marzo 2017

Maharishi Mahesh Yogi: The art of making right decisions

OSHO: How Can I Get Cold Water Thrown in My Face

Il tao della mistica. Le vie della contemplazione tra Oriente e Occidente di Yves Raguin. Traduttore: R. Larini (Fazi)



Con "Il Tao della mistica", Campo dei Fiori offre per la prima volta ai lettori italiani un testo chiave che ha fatto da ponte tra la tradizione occidentale e quella orientale. Gesuita, linguista, grande viaggiatore, missionario, Yves Raguin traccia in questo volume, nato da un corso che tenne tra il 1977 e il 1982 all'Istituto dell'Estremo Oriente di Taipei, un affresco vasto e dettagliato delle pratiche contemplative asiatiche, spaziando dal buddhismo al taoismo, dallo zen allo yoga, dal confucianesimo ad altre culture ancora. Nell'accostare, come in un grande mosaico, le varie declinazioni della via contemplativa, Raguin rintraccia il nucleo comune dell'esperienza spirituale: la tensione verso l'oltre", l'attenzione per il mistero delle cose, l'illuminazione, in un percorso lungo il quale la mistica cristiana, dall'evangelista Giovanni a Teresa d'Avila, incontra gli insegnamenti di Zhuangzi, Laozi, Buddha, Confucio e molti altri. Senza mai adottare posizioni sincretistiche, Raguin riesce a iniziarci alla spiritualità orientale mettendone in luce i punti di contatto con la tradizione cristiana e compilando così un monumento al dialogo interreligioso. In questo volume, che è a tutti gli effetti anche un viaggio tra le culture, le epoche, gli autori e le discipline, emerge in modo chiaro e netto la grande visione di Raguin, quella di una "spiritualità universale". Introduzione di Maciej Bielawski.

Guardie o ladri | Chiesa e massoneria: guerra e pace tra don Ciotti e il Gran maestro Bisi (Goi) – Due massoni uccisi dalla ‘ndrangheta

Guardie o ladri | Chiesa e massoneria: guerra e pace tra don Ciotti e il Gran maestro Bisi (Goi) – Due massoni uccisi dalla ‘ndrangheta

Un Ufo sorvolò la zona di sicurezza di una centrale nucleare

Un Ufo sorvolò la zona di sicurezza di una centrale nucleare

Ufo: rumori nei cieli, invasione aliena imminente?

Ufo: rumori nei cieli, invasione aliena imminente?

Il mistero del re del mondo di Luigi Pruneti

Il Tempio locus universalis

martedì 28 marzo 2017

Maharishi parla delle relazioni ideali

OSHO: A Courageous Jump into the Ocean of Life

Il tempio

I segreti perduti dei nazisti di Gary Hyland

Le varie forme dell'esperienza religiosa. Uno studio sulla natura umana di William James. Traduttore: P. Paoletti (Morcelliana)



Riletto a più di un secolo di distanza dalla loro pubblicazione nel 1902, Le varie forme dell'esperienza religiosa di William James conserva il fascino dell'autore, della sua intelligenza, della sua capacità di sintonizzarsi con le esperienze più drammatiche per descriverle con lucidità ma con altrettanto simpatia: come per Terenzio, infatti, nulla di ciò che era umano gli era estraneo. Nel contempo, come per il corpo dei santi, dal testo promana una fragranza d'immortalità; anzi, al pari di certi santi, che non dovettero attendere la loro morte per assurgere alla nuova condizione di vita, anche il capolavoro del filosofo americano non dovette attendere la morte dell'autore per ottenere vasti consensi e riconoscimenti, non solo accademici ma anche di pubblico, come testimonia l'ininterrotta fortuna del testo inglese, ripetutamente riedito. Le ragioni di tale fortuna, che hanno invitato a una sua nuova traduzione, sono presto dette. Come ogni classico, il libro di James non ha perso nessuno dei motivi profondi della sua "contemporaneità": e questo, non solo e non tanto perché i problemi che egli aveva di fronte sono anche i nostri problemi, ma anche e soprattutto per l'intatta validità del suo modo di accostarsi e di interpretare la ricchezza della vita religiosa. (Giovanni Filoramo)

Guardie o ladri | Massoneria e Chiesa diavolo e acqua santa? Mica tanto: preti nella Gran loggia regolare e nella Gran loggia d’Italia

Guardie o ladri | Massoneria e Chiesa diavolo e acqua santa? Mica tanto: preti nella Gran loggia regolare e nella Gran loggia d’Italia

UFO: trovato su Marte un serpente alieno? Ecco il video e le immagini

UFO: trovato su Marte un serpente alieno? Ecco il video e le immagini

lunedì 27 marzo 2017

Maharishi: come spiegheresti la Meditazione Trascendentale ad un bambino?

OSHO: My God! There Is No God!

Trappola globale. Il governo ombra di banche e multinazionali di Sabina Marineo (Il Punto d'Incontro)



Il destino del pianeta non è scritto da presidenti-marionetta ma dai loro consiglieri, e questi ultimi sono pilotati da poche persone di potere che vivono nell'ombra. Nel giro di due secoli questi innominati sono riusciti a mettere il mondo in ginocchio. L'hanno fatto a colpi di politica, progettando a tavolino crisi internazionali e guerre spietate; a colpi di finanza, assoggettando le nazioni al dominio delle banche; a colpi di economia, avvelenandoci con i fantasmi del capitalismo e del suo figlio degenere, il neocapitalismo; a colpi di pubblicità, inabissandoci nel gorgo del consumo più smodato. Ora siamo tutti nella stessa barca, imprigionati in una trappola globale. Viviamo da anni in stato di guerra e non ce ne rendiamo nemmeno conto. Vogliono farci credere che il motivo della disperazione altrui sia la mancanza di democrazia, mentre in occidente la democrazia accoppiata al capitalismo e a un "sano" cattolicesimo avrebbe instaurato una sorta di età dell'oro... No, non c'è da ridere. Abbiamo creduto a questa favola per decenni. Ci siamo cascati tutti. Adesso è giunto il momento di aprire gli occhi, prima che sia troppo tardi. Non possiamo e non dobbiamo accettare sempre tutto con rassegnazione, come se il nostro destino fosse già stato scritto. Il futuro del pianeta lo scriviamo noi, giorno per giorno, con i nostri pensieri, le nostre parole e le nostre azioni.

Massoneria, Grande Oriente, boom di iscritti: 2.300 in Sicilia - Repubblica.it

Massoneria, Grande Oriente, boom di iscritti: 2.300 in Sicilia - Repubblica.it

L'UFO nascosto da Mussolini: una teoria stravagante, tra WunderWaffen e un'Area 51 italiana - Difesa Online

L'UFO nascosto da Mussolini: una teoria stravagante, tra WunderWaffen e un'Area 51 italiana - Difesa Online

Frammenti di un insegnamento sconosciuto

La rivista Fenix

giovedì 23 marzo 2017

Maharishi: come si medita

Il risveglio del caduceo dormiente. La vera genesi dell'homo sapiens di Marco La Rosa (Omphi Labs)























"Chi siamo" e "da dove veniamo" sono quesiti filosofici che hanno accomunato pensatori di ogni epoca ed etnia, e le religioni vi hanno sviluppato sopra le loro teologie. La scienza, dal canto suo, ci sta "materialmente" lavorando ma brancola nel buio poiché, nonostante le evidenze con le quali si scontra, continua a procedere ignorando la multidisciplinarietà. Questo libro, al contrario, proprio unendo studi diversi ed apparentemente lontani tra loro, arriva a presentare una sorprendente evidenza scientifica: l'uomo è il frutto di una modificazione genetica dall'esterno! La riscoperta delle nostre vere origini è un passaggio obbligato per il salto evolutivo già iniziato.