martedì 17 gennaio 2017

I bambini indaco. Una nuova evoluzione della razza umana di Lee Carroll, Jan Tober. Traduttore: N. Cherubini (Macro Edizioni)



Nei bambini di oggi stanno emergendo in misura sempre più frequente nuove caratteristiche e modelli di comportamento. Il fenomeno è in continua espansione e questi bambini veramente speciali rappresentano una grande percentuale di quelli che attualmente nascono in tutti i paesi del mondo. I "Bambini Indaco" sono bambini e bambine che sembrano dotati di un nuovo patrimonio genetico, di straordinari e rari attributi psicologici molto diversi da quelli riscontrati fino ad ora e potrebbero realmente rappresentare il prossimo livello dell'evoluzione umana. I "Bambini Indaco" sono anticonformisti rispetto ad ogni sistema, precoci, intuitivi, creativi, innovatori, sensitivi. Faticano ad accettare metodi educativi tradizionali e rifiutano a priori l'autorità di genitori e insegnanti. Troppo spesso a questi bambini vengono diagnosticati disturbi dell'apprendimento e dell'attenzione e iperattivismo. Medici, educatori, psicologi, spiegano il fenomeno dei Bambini Indaco per aiutare a identificare le strategie utili e proporre ai genitori alternative naturali agli psicofarmaci. Metodi, resoconti, commenti, storie di esperti qualificati che si occupano dell'infanzia.

Nessun commento:

Posta un commento