giovedì 31 marzo 2016

False Flag - Sotto Falsa Bandiera. Strategia della tensione e terrorismo di stato di Enrica Perucchietti (Arianna Edizioni)



L’Occidente è precipitato in una nuova epoca di terrore. La strage di Charlie Hebdo e gli attacchi di Parigi hanno sprofondato l’Europa nella morsa della paura, spingendo le nazioni ad adottare misure estreme com’era successo agli USA all’indomani dell’11 Settembre. Gli attentati lasciano però una scia di anomalie e dubbi, di coincidenze inspiegabili e quanto meno ambigue, che riecheggiano drammaticamente la strategia del False Flag. Cosa sono i False Flag? Per ottenere il consenso dell’opinione pubblica e l’accettazione di gravi sacrifici, l’unico modo è che si palesi una «minaccia estrema e globale». I False Flag sono operazioni belliche “sintetiche” ideate per fare credere che l’attacco sia stato effettuato da gruppi diversi rispetto ai reali esecutori, al fine di addossare loro la responsabilità di quanto accaduto, legittimando così eventuali rappresaglie. La storia come strumento di manipolazione. Le menzogne diventano così “storia” per giustificare spirali di violenza e nascondere gli interessi delle oligarchie. I mass media entrano in scena a questo punto per veicolare la propaganda bellica e per promuovere come giuste le rivendicazioni del potere. Lo scopo di questo saggio è quello di offrire una rassegna dei casi di False Flag più celebri e storicamente accertati e di quelli che sollevano plausibili dubbi sulle reali dinamiche degli eventi, senza avere la velleità di mettere la parola fine a ricerche che, si spera, continuino, per accertare, un giorno, la verità.

Enrica Perucchietti vive a lavora a Torino come giornalista e scrittrice. Laureata col massimo dei voti in Filosofìa con una tesi di ricerca in Storia delle Religioni sull'Alchimia, abbandona la carriera universitaria per diventare giornalista televisiva. Dopo numerose pubblicazioni su riviste e portali web nazionali, con l'uscita del suo primo saggio decide di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura.

La Danza Afro-Contemporanea: intervista a Libera Ceccarelli

I COSTI INSOSTENIBILI DELLA CARNE E IL RISPARMIO VEGAN

La massoneria della Belle Époque si mette in mostra - l'Espresso

La massoneria della Belle Époque si mette in mostra - l'Espresso

Massoneria in Vaticano Un russo dopo Bergoglio - Cronache - iltempo

Massoneria in Vaticano Un russo dopo Bergoglio - Cronache - iltempo

Convegno Ufo, il 10 aprile incontro a Pomezia con Zanfretta

Convegno Ufo, il 10 aprile incontro a Pomezia con Zanfretta

Ufo a Siracusa: avvistate luci misteriose in cielo

Ufo a Siracusa: avvistate luci misteriose in cielo

mercoledì 30 marzo 2016

Fivestore.it Mistero magazine (Aprile, 2015)

Fivestore.it Mistero magazine (Aprile, 2015)

Extraterrestri e Antiche Civiltà: le cantonate della "Nuova Era"

PENSARE,SENTIRE,ESSERE, CAMBIARE SE STESSI PER CAMBIARE LA REALTà DEL MONDO

Massoneria Art Nouveau in mostra al Palacongressi di Rimini in occasione della Gran Loggia 2016 | altarimini.it

Massoneria Art Nouveau in mostra al Palacongressi di Rimini in occasione della Gran Loggia 2016 | altarimini.it

La dieta dei Templari: ecco perché vivevano 30 anni più degli altri - La Stampa

La dieta dei Templari: ecco perché vivevano 30 anni più degli altri - La Stampa

Lockheed Martin, svelati gli "UFO": il Programma Aurora esiste e vola da anni - Difesa Online

Lockheed Martin, svelati gli "UFO": il Programma Aurora esiste e vola da anni - Difesa Online

venerdì 25 marzo 2016

TIZIANO TERZANI - RIFLESSIONI SULLA VITA- FLUSSI DI COSCIENZA

Fatherland di Robert Harris (Mondadori)
























Nel 1964 Berlino è la capitale di un impero che si estende dal Reno agli Urali. Il presidente degli Stati Uniti decide di recarsi in Germania per trattare con Hitler, ormai settantacinquenne e sempre al comando. Ma alla vigilia dell'incontro un gerarca nazista muore misteriosamente. Dalle indagini sul caso affidate a Xavier March, brillante investigatore berlinese, emerge il vivido ritratto di una società corrotta e scontenta, di un potere ancora forte, ma totalmente destinato alla disgregazione. Un fantathriller nato da un'ipotesi storica - la vittoria del Reich nazista sugli Alleati nella Seconda guerra mondiale - che fu sul punto di avverarsi. Cambiando il destino del mondo.

Innamorata di Roma - Linkiesta.it

Innamorata di Roma - Linkiesta.it

mercoledì 23 marzo 2016

Darkland di Paolo Grugni (Melville)



2015. Germania, Foresta Nera. Karl Jerzyck, un professore di criminologia di Monaco, scopre casualmente delle ossa in un bosco vicino a Karlsruhe. I resti appartengono ad alcune persone scomparse 25 anni prima in circostanze mai chiarite. II criminologo e Arno Schulze, l'ispettore della Kripo che aveva seguito il caso all'epoca, riprendono a investigare. Si trovano così coinvolti nelle trame di gruppi neonazisti collegati a sette esoteriche e occulte. Un viaggio che li riporterà indietro nel tempo, ai campi di sterminio e alla figura più spaventosa ad essi collegata, quella del dottor Josef Mengele. Non solo. La ripresa delle indagini coincide con una serie di nuove sparizioni questa volta a Friburgo. È il segnale di qualcosa? Perché la Foresta Nera torna a essere il teatro di fatti oscuri? Perché il mondo del neonazismo è in fermento? Chi c'è dietro quelle sparizioni? E qual è l'annuncio sconvolgente che una potente organizzazione neonazista si accinge a fare il 20 novembre, in occasione del 70° anniversario del processo di Norimberga?



Stephen King | Il Bazar dei brutti sogni | booktrailer | racconti

CORRADO MALANGA CONFERENZA "EVIDEON 2" RIMINI 24/10/2015 PARTE 2_ 2

CORRADO MALANGA CONFERENZA "EVIDEON 2" RIMINI 24/10/2015 PARTE 1_ 2

ANNO 2016 MATRIX VIRTUALE, PILLOLA ROSSA O PILLOLA BLU? SEI PRONTO PER I...