lunedì 7 novembre 2016

Andrea Pellegrino



Direttamente dal sito : "L'esoterismo rappresenta un magico sguardo sulle cose nascoste dell'universo e sulle sue forze misteriose. Esistono pratiche dell'occulto che riguardano quasi tutte le civilizzazioni tradizionali. Fin dai tempi antichi, benchè fortemente criticato da alcuni gruppi religiosi ortodossi, l'occultismo è rimasto ben vitale a dispetto di una società sempre più tecnologica e progredita. E' proprio questo l'aspetto affascinate: capire quali sono i bisogni e le necessità che spingono tutt'oggi le persone a credere e ricercare forme di spiritualità alternative. Gli approcci, le tematiche, la letteratura sull'argomento sono vastissimi e si corre il rischio di perdersi in una giungla fatta di sedicenti iniziati e autori che non fanno altro che propinare errori storici e filologici e il cui unico interesse è aumentre la dipendenza in chi a loro si rivolge. L'esoterismo, quello serio, ha bisogno di un confronto diretto, costante e trasversale con l'antropologia, la storia, le fonti letterarie e i documenti. Ogni autore, ogni dottrina e credenza vanno analizzati nel loro contesto storico, nella loro evoluzione e nel loro approdo al mondo moderno. Solo così si può discernere il vero dalla moda culturale effimera, sincretista e superficiale. In qualità di storico è questo ciò che cerco di mettere in evidenza nei miei scritti attraverso un approccio super partes, a volte scettico, ma costantemente attento a spiegare il fenomeno dell'occultismo avulso da qualsiasi credo personale. Il mio compito è quello di spiegare la storia, la letteratura e i fatti senza avere la pretesa di affermare in cosa credere o non credere in modo che il lettore, o lo spettatore, possa avere uno strumento che lo aiuti a farsi un'idea sull'argomento".

Info web link site - http://www.andreapellegrino.it/

Nessun commento:

Posta un commento