lunedì 7 novembre 2016

Anatomia occulta di Andrea Pellegrino (Anima Edizioni)



Un’opera per tutti gli appassionati di storia, filosofia ed esoterismo, che, attraverso l’analisi dei documenti storici e delle fonti letterarie, permette di comprendere da dove siano nate e come si siano evolute le tecniche e le discipline che hanno lo scopo di sanare il corpo e l’anima. Parallelamente alla conoscenza empirica, scientifica e razionale, l’uomo ha da sempre concepito, in tutte le culture e religioni, un sistema simbolico-rituale atto a comprendere la realtà che lo circonda laddove incomprensibile. Tale sistema, che prende in considerazione la struttura sottile dell’essere umano e la sua appartenenza al macrocosmo di cui è il riflesso, è applicato anche allo studio del corpo umano. Questo libro, partendo dall’analisi della mappa Anatomiae Occultii, analizza e contestualizza il pensiero filosofico, religioso ed esoterico rapportato al corpo umano esplicandolo nelle sue diramazioni. Alchimia, cabala, gnosticismo, astrologia e tradizioni orientali vengono prese in esame per comprendere in quale modo sono nate, quali personaggi ne sono stati i rappresentanti e come sono entrate in contatto con lo studio dell’anatomia, anticipando talvolta le scoperte scientifiche. Un viaggio straordinario all’interno di quel sacro tempio che è il corpo umano.

Andrea Pellegrino, classe 1983, è laureato presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’università degli Studi di Milano con curriculum in Scienze dei Beni Culturali. Studioso di esoterismo da più di quindici anni, il suo approccio è quello antropologico, storico e sociale supportato dal suo percorso accademico ufficiale. Dopo aver collaborato con diverse gallerie d’arte di Milano come recensore di artisti e curatore di cataloghi e mostre, nel 2010 entra a far parte del Gruppo Anima (libreria Ecumenica/Esoterica) presso il quale è docente del corso Forme e correnti dell’esoterismo occidentale. Dopo l’esperienza in libreria segue corsi di giornalismo e redazione e collabora con due importanti agenzie di comunicazione di Milano. È redattore per la rivista Anima News e ufficio stampa dell’Associazione Culturale Anima Eventi.

Nessun commento:

Posta un commento