martedì 15 ottobre 2013

Fai ciò che vuoi. Vita e opere di Aleister Crowley di Lawrence Sutin (Castelvecchi)



Chi era Crowley? Un mago, un cialtrone, un maestro? Quest'uomo è stato riverito come grande filosofo e perseguitato come il peggiore dei nemici. Il motto "conosci te stesso" viene sostituito da Crowley in "fai ciò che vuoi", egli raccomanda di ascoltare la propria interiorità, e di confrontarsi con tutti gli aspetti dell'inconscio. Anche quelli più oscuri... Nel pensiero del Novecento è il principale indiziato di satanismo. Da molti anni Crowley è popolare negli ambienti della musica rock e divi vecchi e nuovi hanno variamente espresso simpatia per la sua figura.

Nessun commento:

Posta un commento