domenica 17 marzo 2013

Segreti, Misteri e Bugie. Le fonti occulte del Codice Da Vinci di Jean-Jacques Bedu (L'Età dell'Acquario Edizioni)



Segreti, misteri e bugie è il primo libro che osa penetrare nel cuore del Codice da Vinci per scoprire la reale natura del suo incredibile potere di seduzione. E lo fa compiendo un viaggio negli ingranaggi oscuri della Massoneria, dell'ordine della Fraternità Polare, dei movimenti sinarchici, dei Templari, degli Illuminati, sotto il sigillo del Graal e dell'inquietante segno della Rosa e della Croce. Che cosa c'è dietro il Codice da Vinci? Ha una spiegazione razionale il suo successo planetario? E a chi serve? A quali fonti storiche, letterarie e mitologiche ha attinto Dan Brown? Quando all'inizio degli anni '90 Jean-Jacques Bedu risolse una volta per tutte l'enigma del tesoro di Rennes-le-Château, si trovò di fronte a una misteriosa istituzione, il Priorato di Sion, che riappare in una luce nuova al centro del bestseller di Dan Brown. Quali sono le sue origini e i suoi fini? Chi si nasconde dietro di essa? E, soprattutto, in cosa consiste il terribile segreto trasmesso con la prudenza degli iniziati da gruppi e società che affondano le loro radici nella notte dei tempi?

Jean-Jacques Bedu, vicepresidente del Centre Méditerranéen de Littérature, membro dei premi Méditerranée e Spiritualités d’Aujourd’hui, è autore delle biografie di Maurice Magre e di Francis Carco, coronate da cinque premi letterari e da un grande successo popolare.

Nessun commento:

Posta un commento