giovedì 28 febbraio 2013

Storie e luoghi segreti di Roma di Cecilia Gatto Trocchi (Newton Compton)

Un affascinante percorso attraverso i miti, i ricordi, i misteri, di una città dove chiese, piazze, strade hanno una storia leggendaria e fantastica che la memoria collettiva deve tramandare. Esistono luoghi il cui solo nome evoca intense suggestioni: uno di questi è la città di Roma. Metropoli straordinaria e inclassificabile, Roma, quando si “racconta”, diventa una realtà immaginaria, piena di indecifrabili meraviglie, che diventano in questo libro favole bizzarre. Il rapporto esemplare con Roma e le sue leggende è quello del pellegrinaggio: si percorrono le sue strade, nel frastuono del traffico, con la speranza segreta di una possibile redenzione. Questo libro propone un viaggio nel cuore della città e del suo passato, dove sono contenuti tesori inestimabili: lo specchio di Merlino capace di identificare i nemici, la statua parlante del Sole, l’oro dell’Imperatore e le colonne del tempio di Salomone, sepolte sotto il letto maleodorante del Tevere. Il viaggio sarà un percorso attraverso mura, chiese, torri, rovine. Racconterà le favole e i miti che animano i luoghi della città, miti non sempre “ufficiali” e edificanti, ma piuttosto marginali e “alternativi”, che costituiscono il risvolto arcano della Storia.

La città delle meraviglie
Il segreto delle origini
Come Numa placò Giove Tonante con un pesce
La bambola di Trifena: i sarcofaghi sotto il palazzo di Giustizia
Il dono di Mnemosine: la lamina d’oro di San Paolo fuori le mura
La Murata viva
San Giovanni in Laterano: ecclesiarum mater et caput
La spada di Orlando
I racconti dei pellegrini
Carità romana a San Nicola in Carcere
La “strega” santa
Il segreto di Michelangelo
Misfatti e segreti dei Borgia
I segreti di Campo de’ Fiori
La strana storia di Salomon Molco
I misteri del vecchio Ghetto
La porta alchemica
Il principe e sora Assunta
Storie di briganti al vicolo del Piede
I misteri di villa Stuart

e tante altre storie tra le antiche pietre della città eterna

Cecilia Gatto Trocchi - è stata docente di Antropologia culturale presso le università Roma Tre e “La Sapienza” e ha diretto l’Osservatorio dei fenomeni magico-simbolici (Roma Tre). Ha compiuto ricerche in Africa, America Latina, India, verificando le tematiche magico-simboliche, le mitologie e i rituali. Esperta di tradizioni popolari, si è occupata di novellistica e letteratura etnica. Ha pubblicato studi sul pensiero simbolico, l’etno-medicina, le religioni, l’arte, la magia, i miti e le leggende. Socio fondatore della Società Italiana per lo Studio di Psicopatologia e Religione, è stata anche consulente scientifico della rivista di psichiatria «Psiche Donna». Autrice di Viaggio nella magia, Nomadi spirituali, Civiltà e culture, Le Muse in azione, con la Newton Compton ha pubblicato Leggende e racconti popolari di Roma, La magia, I tarocchi, Le più belle leggende popolari italiane e Le più belle fiabe popolari italiane.

Nessun commento:

Posta un commento