giovedì 14 febbraio 2013

Le origini esoteriche della massoneria di Tobias Churton (Newton & Compton)



Rosacroce, alchimisti e primi massoni. Da Paracelso ai Rosacroce fino a Elias Ashmole, percorrendo 1600 anni di storia esoterica, Churton si inoltra tra le leggende che stanno all’origine della Grande Loggia Framassonica. Non una ricostruzione mitica, ma uno studio che vuole attenersi all’esposizione di solide certezze storiche, basate su concrete prove documentali. Rimane comunque intatto il fascino di un viaggio spirituale tra i molti misteri che risalgono all’Ermetismo dell’antica Alessandria e alla pratica alchemica degli gnostici.

La filosofia ermetica: Ermes: celebrità d’Alessandria; Alchimia; Ermes incontra l’Islam; Il Rinascimento ermetico; Il retroterra ermetico dei primi Rosacroce;

La vera storia dei Rosacroce: La Fama Fraternitatis; La nuova era; Hess e Andrete;
La più grande trovata pubblicitaria di tutti i tempi; Altri hanno lavorato

Elias Ashmole (1617-1692)
Un uomo buono e potente; Elias Ashmole e le origini della Massoneria

Tobias Churton è sicuramente tra i più accreditati studiosi del tema della Massoneria. Autore di un libro fondamentale sullo gnosticismo (The Gnostics, 1987), che accompagnò nel Regno Unito una serie televisiva dedicata al medesimo argomento, è anche stato editore della rivista «Freemasonry Today». La Newton Compton pubblicherà uno dei suoi thriller di maggior successo, La mappa segreta della Massoneria, firmato con il nome di Alex Churton.

Nessun commento:

Posta un commento